Il piano della Juve per de Ligt: tra il rinnovo e l’offerta che potrebbe cambiare le sew

Da giovane ma già affermata stella del calcio europeo arrivata in Italia carica di aspettative, leader e pilastro del presente (e del futuro?) della Juventus. la traiettoria di matthijs de ligt juventino – non priva di momenti delicati – continua la tua ascesa. E anche all’interno dello bianconerotoio l’olandese si è assegnato la fiducia, grazie alla sua volontà di imparare subito l’italiano e al suo coraggio nel metterci sempre la faccia, alche dopo critiche o sconfitte Dolorose. dire fatto, a Capitano: non ancora per la Juve, già con la fascia al braccio per un gran numero di tifosi bianconeri. SCENARIO GLI – Una doverosa premessa, che porta ma al nocciolo della domanda: il futuro di de Ligt sarà anchor legato alla Juventus? E per quanto? Non è un mistero che il nome degli olandesi sia in cima a quello grande in inglese e spagnolo Raiola Non ha escluso un addio in estate. Quell’ultimo scenario però non sembra invece imminente, perché de Ligt a Torino esta biensimo e da part della Juve – secondo quanto riporta Calciomercato.com – c’è la volontà di metterlo ulteriormente al centro del progetto, valorizzando a rinnovo del contratto (attualmente in scadenza nel 2024). Cosa potrebbe cambiare (in peggio) cuci? La classica offerta fuori mercato, non necessariamente equivalente ad ai 120 milioni dalla clausolaÈ anche leggermente inferiore: 90-100 milioni di euro faranno esitare la Juventus, a che punto se mi ritrovo di fronte a un bivio che – ma ora – è un’ancora di lunga data.

Add Comment