Juve, ancora difficoltà a centrocampo, il problema è Arthur?

Il juventino è riduce il controllo per belle prestazioni Seppellire me Cagliari ma a fattore continua a non convincere la critica: se si tratta del centrocampo. Nella nuova Juventus targata Massimiliano Felice Se ha puntato con forza alla sua zona centrale del campo, con l’obiettivo di portare e fare centrocampo ad essere un segno. Così non è stato, nonostante i vari tentativi del tecnico toscano di trovare una Sistemazione. Il primo a finire la banca degli imputati è il brasiliano Arthur.

ARTO – L’ex centrocampista del Barcellona sembrava in uscita dalla Juventus Nel mercato di Gennaio, in cui poi si è scelto di lasciar partere Rodrigo Bentancur trattenendo il classe 1996. Nella seconda metà di campionato infatti Arthur ha collezionato 12 presenze, delle 18 complessive in questa stagione. youtavia the gioco del brasiliano caratteristico da tocchi corti, veloci e espesso orizzontali non sembra adatto al gioco di Massimiliano Allegri.

FUTURO – Il più grande impiego di Arthur in questa seconda parte di scena è sicuramente dettato dagli infortuni dei compagni di cast, se pensassi a Manuel Locatelli attualmente in box. Nel cuore del centrocampista italiano la Juve potrebbe ancora aver bisogno di Arthur, comunque non convinto. Opure potrebbe decidere di schierarlo comunque per attirare su di lui altre pretendenti in vista del mercato estivo.

Add Comment