Montecarlo, rivive il sogno del figlio di Rafa Nadal a soli 16 anni (VIDEO)

Aprile 2003, un giovanissimo Rafael Nadal faceva l’esordio al suo primo maestro1000 Ho dato a Monte Carlo da solo 16 anni. In quel momento lo Spagnolo conquistò il torneo perché era undici volte nella sua carriera.

Il giovane Rafa esordium

Rafael Nadal nel 2003 aveva già fatto parlare di sé. Nel 2002 si è visto protagonista con la vittoria di sei ITF Futures in Spagna tra luglio e dicembre, mentre all’inizio del 2003 aveva raggiunto tre finali Challenger ad Amburgo, Cherbourg e Cagliari. A marzo la prima vittoria tra i grandi a Barletta, l’ultima prima manifestazione a Montecarlo.

Se Rafa si presenta nel Principato è il numero 109 del mondo e rischia la qualificazione al tavolo principale.

Al primo turno mise in palio a secco 61 62 a Karol Kucera (allora numero 49 al mondo), ma il capolavoro arriva il giorno seguente. Di fronte il campione in carica del Roland Garros, Albert Costa (numero 4 della semina e numero 7 al mondo all’epoca). Nadal ha vinto per 75 63 e ha registrato la prima vittoria contro a top10 nel vettore.

La sua corsa terminerà il turno successivo per mano di Guillermo Coria (76 62).

Quella sarà l’unica possibilità di successo per 10 anni: Rafa ha trionfato dal 2005 (nel 2004 non ha partecipato al torneo) al 2012, con un’incredibile vittoria di 46 vittorie consecutive. Nel 2013 ha raggiunto la sconfitta con Novak Djokovic, ma in Spagna giocherà tre titoli fino al 2016 e 2018, che ha stabilito il record di 11 successi in un torneo maestro1000.

Montecarlo, teatro del sogno di Nadal a soli 16 anni (VIDEO)

Rimarrà aggiornato sempre tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul noi profilo instagramregistrati a noi telegramma o iscriviti un lunedì maniacale, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Add Comment