Rugby L’Aquila, vittoria per il cardiopalma contro la Capitolina

Rugby L’Aquila, vittoria del Cardiopalma contro la Capitolina: decide un piazzato calcio all’ultimo minuto.

Grande affermazione ieri pomeriggio allo Stadio Tommaso Fattori per Rugby L’Aquilache ha battuto all’esito di un match al cardiopalma, l’Unione di rugby capitolinaCon il risultato di 22 a 19, ogni minuto abbiamo ottenuto un match decisivo in Piazza di Lorenzo Pupi. Preghiamo che la giovane compagine del capoluogo guidi in sicurezza la classifica del suo torneo di qualificazione del campionato di serie Ca 23 punti, con l’Unione rugby capitolina tenuta a distanza di 17 punti.

Il match non è era iniziato bene per i neroverdi, con la Capitolina subito in meta, non trasformata. Porterò il risultato da 5 a 5 con un gol, anche se non trasforma, di Lorenzo Pupi. Nel secondo tempo il Rugby L’Aquila, sospettoso del caldo e dell’incitamento del suo pubblico sugli spalti, ritarda, portando il risultato da 19 a 5 grazie a tutti i gol di Giacomo Lepidi e Carlo Cerasoli, dopo aver trasformato Pupi. I nerover di hanno poi subito, anche troppo, il della Capitolina che è riuscita con due mete a riportare il risultato sul 19 a 19. All’ultimo minuto, il calcio piazzato da angolatura non favorevole, magistralmente messo a segno da Pupi, ha regalato la vittoria ai neroverdi. uomo partita Giacomo Alfonso.
Commento al Presidente Mauro Escopanamministratore dell’Aterno gas & power: “Una vittoria meritata, contro una squadra di grande forza, praticamente di categoria superiore. Nel primo tempo ci è mancata la capacità di finalizzare el tante occasioni crea, potrebbe chiudere la partita molto prima. Va detto che, però, vincendo in questo modo bizzarro, l’ultimo secondo, ha regato a tutti momenti di grande emozione e gioia liberatoria”.

Add Comment