“Sto bene con Ducati, poi parleremo”

Il leader del Mondiale MotoGP 2022 a Sky Sport: “Non mi illudo, gli inaspettato sono dietro l’angolo. In Gresini è come stare in famiglia”, ha descritto Bastianini

Il primo in classifica nel Mondiale MotoGP 2022, dopo quattro gare, è Enea Bastianini. Sul cui domani si parla molto in questi giorni, anche perché è seriamente candidato – alla coppia di Jorge Martin – a passare nella squadra ufficiale dal 2023 alla carica di Jack Miller. “Futuro? Adesso non è il mio problema principale a cui pensare, penserò di continuare a fare come Austin, dove ho vinto”, ha detto a Sky Sport il pilota Romagnolo.

futuri ducati o…

“La Ducati crede davvero in me e io ho incasinato le condizioni per poter molto meglio, la mia moto non è troppo lontana dalla GP22, sono contento di essermi tuffato. Ad un certo punto parleremo di futuro, è ovvio, e allora sì vedrai, ora mi trovo nella condizione migliore”, ha sottolineato Bastianini dopo la victoria di Austin. “Il Mondile? Ovvio che bisogna sempre sognare. Siamo i primi in classifica, ce la dobbiamo godere e continua a lavorare por rimanerci. Ma in MotoGP l’imprevisto è dietro l’angolo, non dobbiamo illuderci”, ha aggiunto in merito alla il suo brillante inizio sul palco. “Nel team Gresini se va bene è come vivere la mia esperienza nel motomondiale perché ho iniziato chi in Moto3, non vedo la mia situazione”, ha proseguito Riminese.

Add Comment