Magnussen: “Spero di sentirmi meglio in qualifica” – F1 Piloti – Formula 1

Le prime due sessioni di prova gratuita del Gran Premio d’Australia non hanno visto la prima volta in difficoltà le Haas Da Kevin Magnussen e Mick Schumacher, che sono stati gli autori delle prestazioni in calce a quanto mostrato nelle prime due tappe del campionato, soprattutto da parte del danese. Quest’ultimo, infatti, non è andato oltre il 16° posto como miglior risultato – in PL2 – con il figlio del sette volte iridato che, invece, è giunto solo 18° nella stessa sessione, noché addirittura ultimo in quella precedente.

Una prestazione mostra anche una condizione fisica non ottimale per il 29esimo di Roskilde, dato dallo stesso numero 20 degli americani: Non mi sentivo bien quando mi sono svegliato questa mattina – ah spiegato Magnussenma siamo comunque riusciti a fare qualche twist e sentire la macchina. Spero di stare un po’ meglio, lo condividerò per costruire di nuovo una buona qualificazione. Affinché spendiamo un po’ di manodopera per pagare i bassi consumi – ha aggiunto – mentre quello ad alto consumo semina più nella finestra, quindi questo sarà il nostro obiettivo”.

un altra canzone, Schumacher Ha fatto lontano fronte ad una sfida in più rispetto a quella affrontata dal proprio compagno di squadra. A differenza dell’ultimo, pur avendo un layout diverso, non è stato sperimentato prima del tracciato di Melbourne, anche se è dovuto al primo ritorno alla sorgente del simulatore: “E’ una pista fantastica, molto fluida e veloce – Ha commentato il fatto che era in pista dopo l’incidente avvenuto nella qualifica di Gedda – quindi è interessante da governare. Abbiamo avuto qualche problema qua e làe stiamo cercando ancora di capire siano quale cause him, ma ci stiamo arrivando, e domani andrà meglio”.

VET | Alessandro Prada

PRENOTAZIONE RIPRODUZIONE

Add Comment