Festa del rugby under 18

Se è la seconda giornata del Festival Under 18 di Rugby, in Scozia (Donne) e Francia (Uomini). Non bene i ragazzi di Santamaria, che rimediano alla seconda sconfitta consecutiva, macchiata regala anche un rosso nella fase finale che ha definitivamente compromesso il tentativo di riparare.

Sconfitta anche la Nazional di Saccà anche solo per due punti e dopo una gagliarda partita e incerta nel bel risultato alla fine. Ho seguito il riassunto dell’incontro.

Festival U18, II Giornata
Italia-Enghilterra 21-28

Parigi – Gli Azzurrini se affitto 21-28, dopo essere più volte riusciti a rimarere in contatto con gli avversari, rimontando tre volte vantaggi oltre break del XV della Rosa.

Anche nella finale battuta, dopo aver goduto della superiorità numerica per un giallo contro gli inglesi, Botturi e sembrano strappare la marcatura del pareggio, prima que un rosso al pilone di compagni Ascari por un calci ad un avversario consegni i possi finali agli compagni inglesi, non un coraggioso finale serrato nell’inferiorità dell’Italia.

Domenica di Pasqua, lì alle 11.30, l’ultimo impegno dell’U18 Maschile Festival vedrà l’Italia affrontare l’Irlanda.

Indicatore: punto 7′ m. Meredith tr. Meredith (0-7); 12′ pc. Cinquegrani (3-7); 15′ pc. Cinquegrani (6-7); 23′ m. Jones tr. Meredith (6-14); 32′ comp. Cinquegrani (9-14); S. 5m. Cuckson tr. Meredith (9-21); 13′ m. Elettri (14-21); 20′ m. Boscaiolo tr. Meredith (14-28); 23′ m. Gasperini tr. Cinquegrani (21-28)
Italia: Imberti; Scalabrin, Bozzo, Nanni, Elettri; Cinquegrani, Casilio L.; Botturi (copertina), Padoan, Telandro; Ferrari T., Mirenzi; Gallorini, Gasperini, Ferrari S.
un’altra voce: Frattolillo, Gandossi, Ascari, Toninelli, Siciliano, Jiménez, Bianco, Valzella, Zucconi, Brisighella, Sodo Migliori
tutti. Santa Maria
Inghilterra: Jones; Rokodrava, Loose, Motamed, Cugini; Meredith, Douglas; Verde, Taglialegna, Carnduff; Bailey, Cuckson; Halliwell, Smith, Rewcastle
Cartellini: 23′ giallo Carr street (Enghilterra), 31′ st. Ascari (Italia)

Festival del rugby femminile U18 | Giorno 2
Scozia U18 – Italia U18 24-22 (19-17)

Edimburgo – Con una prestazione di grande spessore sia in attacco che in difesa, l’Italia di coach Diego Saccà cede solo nel finale della seconda e ultima giornata dell’U18 Festival ad una Scozia partita fortissimo – con tre veloci sequenze nei primi 20 minuti – ma poi ricondotta ad un ruolo quasi da compprimaria per tutto il resto della contesa da un gruppo Azzurro capace di cucirsi addosso una gara dominata por larghissimi tratti, con alcuni errori nel gioco al tiempo pagoti carissimi fino al 24 a 22 che davvero sembra stare stretto al nostro XV.

Il commento di Diego Saccà, allenatore dell’Italia: “Siamo molto soddisfatti di quanto tutte queste ragazze hanno saputo fare durante questo Festival e nei cinque mesi chi ci hanno avvicinato alla competizione. Il gruppo si confronta lì con la due realtà della portata de Scozia e Galles, e il vissuto di esta grande esperienza, assieme all’aumentata consapevolezza sui propri mezzi e sull’efficacia del lavoro su cui si esta perpegnando so much, sono una preziosa eredità cui ripartire per continuerà a costruire il nostro futuro”.

marcatore: PT 1’m. Langford, nt(5-0); 6′ m. Phimister, T. MacRae (12-0); 12′ m. Phimister, T. MacRae (19-0); 19′ m. Fent,nt(19-5); 25′ m. Zanette, T. Visman (19-12); 34′ m. Zanette, nt (19-17). ST 61′ m. Roversa, nt (19-22); 67′ m. Flynn, nt (24-22).

Scozia U18: MacRae; Walker, Robertson-Jack (26′ Campbell), Langford, Phimister; Ainsworth, Henderson; Ritchie (38′ Gracie), Stewart, M. MacDonald; Bogan, Hyland; Fleming (26′ Poolman), Craig, Fletcher.
una disposizione: Gracie, Poolman, Brown, Quigley, Gray, Speer, C. MacDonald, Taganekurukuru, Flynn, Dunnett, Campbell
Allenatore: Duncan Harrison

Italia U18: Romersa; Busana (67′ Paladini), Grassi, Della Sala (42′ Ramli), Campigotto (67′ Corsini); Visman, Cinque (42′ Maffia); Zanette, Di Franco, Logoteta; Carnevali (37′ Pinton), Celli (35′ Timpu – 67′ Da Lio)); Tufano (67′ Fortuna), Fent, Dosi (35′ Cittadini)
una disposizione: Cittadini, Fortuna, Da Lio, Pinton, Palladino, Timpu, Ramli, Paladini, Maffia, Corsini
Allenatore: Diego Sacca

cartellini: nessuno

calciatrici: MacRae (SCO) 2/4; Visman (ITA) 1/4

Nota: partito giocato il suo prato sintetico. Regolazione regolata con aspirazione controllata, cambio marcia e calcio tattico limitato.

Pubblicità

Add Comment