Perugia: E’ Guerra bis | Pallavolo.it

PERUGIA – Dopo la nuova tecnica la Guida Bartoccini-Fortinfissi Perugia salva la fase successiva pensando alle conferme, la prima è sicuramente importante in quanto Anastasia Guerra Se alla fine di questa fase ha mostrato il miglior direttore del girone, allo stesso tempo ha ottenuto 348 punti in 26 punti disputati, sempre una media di 4,24 punti a set. Dunque una conferma di assoluto pregio per l’impianto tattico che sarà designato da coach Bertini.
Così Anastasia Guerra sulla sua seconda stagione in maglietta nera. “Ho deciso di andare a Perugia per un altro anno per un mix di sensazioni, sicuramente ho rapporti umani che se sarò creativo nel corso dell’anno, dirò molto per me stesso, mi piacerebbe fare una stazione che non my own Come Volevamomo, molto in questo club e ci siamo voluti daremo una seconda possibilità, sono certa che insieme avremo modo di toglierci delle soddisfazioni”.

La prospettiva e l’impressione della fase successiva. “Sicuramente il progetto ha una base solida, la dirigenza si sta muovendo per avvicinarsi alla costruzione di una Squadra il più compete possibile, visto che ci sono indiscrezioni del mercato che stanno circolando voci interessanti, che racconta al club il mio fido. L’anno prossimo credo che ci sarà un campionato ad alto livello, è una tendenza che da cinque anni a questa parte se si sta consolidando e stiamo arrivando ad un livello notevole, che sono molto contento perché sono uno cosa per te dà stimoli sempre nuovi, questo ti permette di essere sempre in competizione e ti da la possibilità di crescere”.


Articolo precedenteA1 F.: Conegliano, Monza e Scandicci puntano alle semifinali
articolo successivoMilano: Dallo Chaumont di Prandi arriva un martello caraibico

Add Comment