pochi azzurri al via, se punta è un exploit di Ganna – OA Sport

Domenica 17 aprile se contesta un corse più attese dell’anno, a quelle gare di cui tutti gli appassionati secondo la data in calendario con il cerchio rosso: la Parigi-Roubaix. Terzo monumento classico dell’anno, è pronta ad accogliere i corridor sui suoi 30 settori di pavè, per un totale di 54,8 km sulle iconiche pietre della corsa francese.

Penserò all’ultima volta que si è corso su queste strade, reporta dolci ricordi alla mente dei fan italiani, grazie alla storia stampata di Sonny Colbrelli che, tra il fango, le pietre e la polvere riuscì a regolamentare Florian Veermersch e Mathieu Van der Poel. Purtroppo il 31enne della Bahrain Vittorioso non ci sarà quest’annoPer la nota Vicende legato al problema cardiaco sopraggiunti alla Volta a Catalunya.

L’assenza di Colbrelli lascia l’Italia quasi orfanotrofio del corridoio che possono puntare alla vittoria. L’unica speranza scrofa è Filippo Ganna, campione sempre più soprattutto a tutto tondo e vincitore di una Parigi-Roubaix U23 nel 2016, quando riuscì a sbaragliare completamente la concorrenza grazie ad un incredibile potenza che era già nelle sue corde. Da allora si a conferma delle doti del chronoman sul pavè, chissà che quest’anno possa darci delle piacevoli risposte.

Parigi-Roubaix 2022, stellette difficoltà settori en pavé: spiccano Foresta di Arenberg e Carrefour de l’Arbre

Oltre al verbanese, un uomo adattissimo a questa corsa è ovviamente Gianni Mosca, vicinissimo alla vittoria lo scorso anno quando chiuse poi quarto. L’uomo della Astana ma è vivo un inizio di stagione piuttosto tribolato ed apparentemente lontano dalla forma ideale. Matteo Trentin non ha mai trovato grande feeling con questa corsama in a UAE Emirates senza Tadej Pogacar potrebbe avere la possibilità di giocare le proprie carte. Segui l’elenco completo, Squadra per Squadra, degli italiani al via di questa edizione dell’L’inferno del nord.

ASTANA QAZAQSTAN
Gianni Mosca
Manuel Boro
Fabio Felline
David Martinelli

GRENADIO INEOS
Filippo Ganna

EMIRATI EAU
Matteo Trento
Oliver Troia

ALFAVINIL PASS VELOCE
david ballerini

ENERGIE TOTALI
Daniele Oss

JUMBO-VISMA
Edoardo Afini

INTERMARCHÈ VUOLE GOBERT MATERIAUX
Andrea Pasquale

B&B HOTELS KTM
Luca Mozzato

Foto: La Presse

Add Comment