se dice che… – Libero Quotidiano

È un ferrari f1-75 che vola in pista, proiettata già in testa alle classifiche Piloti e Costruttori dopo i primi tre GP di stagione a Sakhir, Jeddah me melbourne. Per un totale di 34 punti di interesse Leclerc la sua russell (71 lunghezze a 37), 38 s sainz e 46 sul Campione 2021, max verstappen: il grande deluso del via, con due ritiri su tre. Per Charles è un bel bottino in vista di Imola, pigeon icercherà la terza vittoria di stagione davanti al suo pubblico. L’ex Alfa Romeo è contento di questo nuovo campionato, ma è molto contento che la tappa sia ancorata lunga (fatta ancora di 20 GP da disputa). L’insidia per la rossa, saranno gli sviluppi principali aerodinamici che saranno portati dalla Toro Rosso e dalla Mercedes (per Brackley i Progressi sono attesi tra i GP dell’Emilia-Romagna e Miami).


Leclerc: “Ferrari, sono affidabile per gli aggiornamenti in arrivo” – Lo stesso Leclerc teme un forte ritorno dalla Red Bull, come riporta un’intervista alla testata appassionati di corsa ha fatto al pilota: “La mentalità è un po’ diversa rispetto agli ultimi due anni perché ora così trovo una macchina che è in grado di vincere e — ha esordito il monegasco — non ho davvero bisogno di strada o di fare qualcosa di estremamente speciale e spettacolare per ottenere una o due posizioni. Quindi la macchina ha un grande potenziale e io faccio solo il mio lavoro”. E ancora: “Avrò un pass con la Red Bull in termini di sviluppo sarà difficile — ha detto il pilota della rossa —. Ma la macchina mia Ferrari ha fatto una valida e lavorerà sul suo sviluppo, quindi sono fiducioso”. Secondo la conclusione del punto di vista: “Ci sono alcuni aggiornamenti in arrivo e sono fiducioso che andranno nella giusta direzione, dunque non mi concentrerei troppo sugli altri, pensavo dovessimo concentrarci sui suoi noi stessi”.

Carlos Sainz rognato e nervoso: retroscena-Ferrari, a case alle spalle di Leclerc

Add Comment