“Il Motomondiale è molto aperto”, dice Agostini, “e aspettiamo che Marquez giri presto”.

annunci

Dopo il GP d’Argentina, il suo nono posto a disposizione, il nono pilota divertente sul podio. “Il Mondiale è molto aperto, nonostante tutti noi vogliamo vedere cose che altri non vedono. Quei pochi che vincono tanto non si stancano, lo manteniamo indietro alla storia. Valentino Rossi è ancora qui e non se è bloccato, Agostini non lo è se è bloccato e Lewis Hamilton non lo è se è bloccato.Aveva tante vittorie, non si stancava, ed era quello che doveva pagare di più. B.Cassius Clay dal pugilato, Eddy Merckx e Gimondi dal ciclismo e Maradona dal calcioAdoro il calcio ma hanno vinto tanto, ma non hanno vinto uno o due trofei. “Queste sono le parole di un 15 volte campione del mondo di moto”.Giacomo Agostini, all’Adnkronos sul mondiale piloti MotoGP. “Parli di Marquez? È presente uno dei protagonisti, che durante la stagione suscita emozioni e sospiri.È il tipo di persona che attacca costantemente, non se affitta di più e se prende il pesce, forse troppi, per osare spettacolo e vincere. Spero che torni presto”, Ha concluso Agostini.

“Stiamo bene; Grazie alle moto italiane sono salite sul podio, prima Aprili e seconda Ducati; non fare di meglio. Ci sono ache molti giovani piloti molto interessanti; Siamo sulla strada giusta e abbiamo un buon gruppo di ragazzi che possono aiutarci. Stanno ancore e richiederanno una certa esperienza, ma potrebbero essere a Grado di fornirci alcuni piaceri in futuro.L’Aprilia di ieri e la Ducati di oggi sono due delle motociclistiche italiane di maggior successo.“, dice Agostini all’Adnkronos, riferendosi alla vittoria di aprile di Aleix Espargaro nel GP d’Argentina della MotoGP di ieri, alla Ducati di Jorge Martin e alla Ducati di Francesco Bagnai. È arrivato anche con la vittoria in Moto2 di Celestino Vietti. Dennis Foggia è arrivato secondo in Moto3 ed è stato arrestato per la seconda volta.

“Dopo Rossi, a chi devo puntare?” È difficile perché ne abbiamo molti e sono tutti buoni. Preferisco aspettare sempre un minuto per andare avanti e deluderli.Sono sulla strada giusta e ora vedremo chi tra parrot mature. Stanno ancora imparando tutti adesso; c’è chi prima impara, chi prima in bici, chi prima fa meglio e poi cala; devi aspettare che mostrino qualcosa per avere una visione più chiara.

A quasi 80 anni, il campione del mondo di motociclismo ha ricevuto una nuova patente.“Pazzo d’Onore di Gubbio”,. “Dicono che voi motociclisti sette tutti pazzi, e questa è la ciliegina sulla torta”, dice il narratore.

annunci

Add Comment