La Vuelle toglie la maglia numero 14 di Ario Costa

Un nome che ha fatto la storia della Vuelle, un nome che ancora oggi rappresenta la Vuelle: alla Vitrifrigo Arena prima della palla a due di Carpegna Prosciutto Basket Pesaro – Virtus Segafredo Bologna è stata ritirata la maglia numero 14 del Presidente Ario Costa con queste motivazioni:

vedere scritte pagine importanti della storia del club bianconero;

per essere esempio di integrità morale e lealtà sportiva;

per essere simbolo dello stile biancorosso entro e fuori dal campo

Migliaia i tifosi della Vuelle presenti alla Vitrifrigo Arena che hanno partecipato all’evento dedicato al Presidente del club marchigiano.

Pesano alcuni numeri significativi dopo il perfezionamento dell’eredità dell’ex pivot della società: 12 stagioni con la maglia Scavolini dal 1984/1985 al 1995/1996 con 431 contestazioni e 2.603 punti realizzati sui 193 presenze con la Nazionale e 1048 punti segnati.

Sarà la maglia numero 14 di Ario Costa – che fu incaricato da un illustratore dell’opera Luca Caimmi – e si colloca al fianco della maglia numero 6 di Walter Magnifico (ricevuta nel 2014) e dei vessilli relativi al trofeo conquistato da Vuelle.

Add Comment