MotoGP 2022. Andrea Iannone. Dall’accusa di doping al ritorno della sua Aprilia – MotoGP

La pilota nel 2019 è malata a causa della qualificazione per doping che partirà a dicembre 2023. Tuttavia, sul circuito di Misano, presto riderà nell’Aprilia Domenica 8 Maggio, tra Max Biaggi, Maverick Vinales e Aleix Espargaro

15 aprile 2022

Ho fatto una vicenda

lAlla fine del 17 dicembre 2019 con un annuncio ho visto momentaneamente sospettoso Andrea Iannone dalle corse perché risultato positivo e controllo antidoping. In un campione delle sue urine sono stati trovati tracce di stato steroidi anabolizzantirelative al controllo effettivo Gran Premio della Malesia il 3 novembre 2019, quando il pilota corre per Aprilia in MotoGP.

Nell’anno 2020 e i risultati controllare Annone conferito la presenza del proibita sostentamento. Il 10 novembre 2020 Iannone si qualifica quattro anni dal Tas di Losanna e tutti i suoi risultati ottenuti dal 1 novembre 2019 Sono considerato non valido.

Il TAS, da novembre 2020, il Ricorso della Wadal’organismo mondiale antidoping, Sbaglio il rigoreInvece di azzerarla come richiesto da Iannone e dal suo avvocato.

In origine Iannone era uno stato squalificato fino a giugno 2021, nonostante fosse stato provato (con sentenza scritta nero su bianco) the contaminazione alimentare e non il dolo.

Il ritorno in pista degli ex piloti Ducati, Suzuki e Aprilia tornerà a dicembre 2023, dopo un anno e mezzo.

Intanto farà l’istuttore insieme Max Biaggi

ioAna, 247 disputa del gran premio nel motomondiale truffa 13 vittoria I 35 podi, lontani dal team di esperti Aprilia Pro Experience di domenica 8 maggio, al Misano World Circuit Marco Simoncelli.

L’Aprilia Pro Experience offrire infatti ad un numero di appassionati ristretto la possibilità di vivere un incredibile concerto all’Aprilia RSV4 Factory, con tre ottimi allenatori: Max Biaggi Lorenzo Savadori e citazione Andrea Iannone.

Ognuno di questi seguirà 4 partecipantiAssicurare la massima cura e supervisione possibile durante l’attività svolta in box, durante le prove in pista.

Il pacchetto include sei giri per venti minuti su una sedia lì Fabbrica Aprilia RSV4; ogni turno sarà intervallato da briefing e debriefing con alisi dei video di bordo grazie a telecamere installate su ogni moto. Il trattamento esclusivo comprende anche l’inizio dell’ospitalità Aprilia e un servizio fotografico dedicato.

Durante la giornata scenderanno in pista anche grazie ai piloti del team Aprilia Racing in MotoGP, Aleix Espargaro e Maverick Vinalesa disposizione dei partecipanti durante gli allenamenti per condividere l’esperienza in MotoGP: un ulteriore valore aggiunto a un festival epico di passione per lo spettacolo.


MotoGP, GP di Misano 2021. Iannone: “Il fuoco c’è sempre”



Motogp. Lo sfogo sociale di Andrea Iannone dopo di lui nuova regola il suo doping e l’uso di stupefacenti appoggi



Andrea Iannone dopo passato, presente e futuro (in MotoGP)



Motogp. Doping Andrea Iannone: 4 anni di qualificazioni



Motogp. Andrea Iannone: “My hanno strappato il cuore”



Motogp. Andrea Iannone e il caso doping: la decisione di incontrare novembre



Motogp. Il caso Iannone resta incredibile

Add Comment