MotoGP 2022. MotoE, conclusione e test a Jerez, Dominique Aegerter ha vinto la gara simulata – MotoGP

Si concludono i tre giorni di test della moto elettrica. Il campionato si svolge attraverso il proprio weekend sulla pista di Jerez. Nei tre giorni di sonda bene Aegerter, Bradley Smith, Eric Granado e Matteo Ferrari

14 aprile 2022

DOminique Aegerter dire oh vino il gara simulata nuovo test Moto3 a Jerez. L’inizio della tappa 2022 è prevista dal 29 aprile al 1 maggio, in coincidenza con il Gran Premio Red Bull di Spagna.

La simulazione del finale dura nono giro, uno in più rispetto agli otto di una gara tradizionale. Dietro ad Aegerter (Dynavolt Intact GP MotoE), sono giunti Ettore Garzo (Tech3 E-Racing) e Mattia Casadei (Ponts Racing 40).

Eric Granado (LCR E-Team) è stato il più veloce nelle sessioni precedenti. Al mattino, con l’ancora d’asfalto bagnato dalla pioggia della notte, in pista solo quattro piloti sono scesi. Nella seconda sessione tutti i piloti erano presenti e la pista era completamente asciutta. Granado è stato il pilota più veloce con un tempo di 1:48.939con Aegerter in seconda posizione e Matteo Ferrari (WithU GRT RNF MotoE Team) ha concluso il terzo posto davanti al vincitore in carica Jordi Torres (Pons Racing 40).

Aegerter c’è, avversari avvisati

Dopo aver lottato per il titolo di MotoE 2021 fino all’ultima gara (e aver disputato e vinto il Campionato Mondiale Supersport 2021), Aegerter è partito forte quest’anno: la simulazione di gara è un messaggio ai suoi rivali. nella simulazione Torres si ritirato lì la fine del quarto giro e il brasiliano Il melograno è deciduo alla prima curva a due giri dalla fine.

Va bene, è arrivato Aegerter con 1,6 secondi il suo GarzoMentre Casadei ha completato il podio della simulazione battendo Hikari Okubo (Avant Ajo MotoE) nello sprint finale, tra i primi sei secondi classificati.

Quinto Kevin Zannoni (Ongetta SIC58 Squadracorse) insieme a Xavi Cardelus (Avintia Esponsorama Racing). Dalla siepe al decimo posto: Marc Alcoba (Openbank Aspar Team), Maria Herrera (Openbank Aspar Team), Matteo Ferrari (Felo Gresini MotoE) e Bradley Smith (WithU GRT RNF MotoE Team)

Martedì, sotto la pioggia, il migliore è stato lo stato Smith

GRAMMOli esiti del primo giorno di probe li trovate qui mentre il martedìsotto il pioggiail miglior pilota in pista è stato Bradley Smith.

Salgono in pista nella prima sessione da soli Smith e il rookie Alex Escrig (Tech3 E-Racing) mentre nella seconda anche Kevin Zannoni e Mattia Casadei insieme a Hikari Okubo, Marc Alcoba, Alessio Finello, Jordi Torres e Maria Herrera.

Alla fine della seconda giornata il miglior tempo sul bagnato Questo è lo stato di Smith che nella seconda sessione ha fatto a 1:58.080.

Add Comment