VICENZA-BIONDE. GALLERIA IMPERIOSA VOLATA DI MATTIA PINAZZI

DILETTANTI | 04/10/2022 | 17:04

Se si conclude con uno sprint furioso il 78^ Vicenza-Bionda che ha incoronato l’emiliano Mattia Pinazzi: la squadra ciclistica portacolori della Arvedi con Mattia Garzara (CTF) mio david persico (Colpack Ballan) completa un podio di grande qualità per la regina delle classiche riserva online qui Under 23.

IL CHRONAC – 156 atleti che sono stati imprigionati in Via da Soave in uno splendido giro primaverile che se accedono subito alla loro rampa hanno portato al GPM del Monte Tabor: l’unico vantaggio del giro ha visto l’atleta da casa Edoardo viaggiare in prima posizione Zamperini (Zalf) sulla cui ruota c’era però tutto il gruppo molto allungato.

Approdati sul Circuito di Bionde, ad allungare è stato un terzetto composto da Marco Andreaus (CTF), Davide Persico (Colpack Ballan) e Davide Cattelan (Zalf); l’azione di questi coraggiosi come quella degli altri attaccanti di giornata non ha però trovato fortuna. Il gruppo, condotto dalle formazioni dei velocisti, infatti, non aveva più di 30″ concesso ai fuggitivi e che ha fatto lieviare la media di gara che, alla fine dei 163.7 km in programma ha ampiamente superato i 44 km/h. A fare da eccezione è estato l’allungo temptato da Sergey Maksimovic (Carnovali), Thomas Casasola (Pedale Scaligero) e Walter Ghigino (Hopplà) che sono riusciti a guadagnare un minuto sul riposo della corsa prima che, 40 chilometri dal traguardo, il gruppo tornasse compatto.

Inevitabile quindi l’epilogo allo sprint con Mattia Pinazzi che è stato bravo a la testa negli ultimi 200 metri ea non farsi più rimontare dagli avversari. Per lui, classe 2001, che lunedì ha compiuto 21 anni, se proverà a vincere il secondo stagionale dopo quella conquista Misano Adriatico il 27 febbraio scorso.

Un festival del grande ciclismo e un grande festival che ha raggiunto l’entusiasmo delle sue strade attraverso Vicenza-Bionde a testimonianza delle parole del presidente di Us Bionde, Filippo Scipioni: “Oggi giornata di sole e di grandi emozioni ci ha ripagato di tutti gli sforzi che abbiamo fatto quest’anno per allestire una manifestazione che fa parte della storia del nostro territorio. Voglio ringraziare gli amministratori di Soave e di Salizzole per l’appoggio Ho una garanzia e tante sponsorizzazioni che ho sostenuto con generosità, ho affiancato tutti gli atleti ma se sono risparmiati e ho fatto un regalo unico e speciale al pubblico che non mi perdo. applausi per quanto ho fatto vedere oggi”.

ORDINE DI ARRIVO
km 163 in 3h 40’58 media/h 444.50

1 PINAZZI Mattia Arvedi Ciclismo
2 GARZARA Mattia Friuli Cycling Team
3 PERSICO Davide Colpack Ballan
4 PORTELLO Alessio Zalf Euromobil Desiree Fior
5 VIGNATO Davide General Store Essegibi F.lli Curia
6 PONGILUPPI Matteo Gallina Ecotek Lucchini Colosio
7 SKRL Daniel Friuli Cycling Team
8 FIASCHI Matteo Hopplà Petroli Firenze Don Camilo
9 COMIN Maicol Solme Olmo
10 EPIS Giosuè Carnovali Rime Sias

Copyright e copia TBW

Add Comment