Moto3, Foggia dopo la gara: “Questa vittoria è stata una liberazione” – News

La vittoria al Gran Premio d’Indonesia della Moto3 dà parte di dennis foggia è arrivata dopo una gara dominata fin dalle prime battute. Una volta passato in testa, il pilota del team Leopard è riuscito ad imporre un ritmo insostenibile per tutti, tagliando il traguardo in monoruota con quasi tre secondi di vantaggio i suoi Guevara e Tatay.

Foggia: “Negli ultimi giri sentivo l’emozione crescere ad ogni curva”


Una vittoria fondamentale per il campionato, domani e soprattutto per il morale di Dennis: “C’è una gara liberatoria, che tornerò al delirio di fine 2021. Anche in inverno è stato difficile trovarlo a causa del piede rotto che mi è stato fatto perdere parte del test, come il weekend in Qatar è stata una grande delusione visto che l’obiettivo era quello di vincere almeno un podio”.

Ritrovarsi leader del mondo classifica per la prima volta è una sensazione fantastica”, in prosa Il Razzo. “Negli ultimi turni provò l’emozione che cresceva curva dopo curva e ho vicino a fare i conti con lo strappo, perchè di acqua nel casco ce n’era già abbastanza per via del caldo. Adesso però dobbiamo continuare così anche nei prossimi Gran Premi”.

salva anche tu

Moto3

Ecco le emozioni del parco chiuso della Moto3 in Indonesia

“L’asfalto è molto frequentato, ma la pista è bellissima”


Non è poi mancata l’opinione di Foggia in merito alle condizioni del circuito indonesiano: “Il layout è molto bello ed è uno brano divertente su cui governare, ma l’asfalto è molto rovinato. Per fortuna sono stato davanti tutto il tempo, perchè quando pietre si sta dietro agli altri piloti si rischia di come colpite dalle che vengono lanciati dall’asfalto”.

salva anche tu

Moto3

Gli scatti più belli della gara di Moto3 a Mandalika

Add Comment