Mercedes, Wolff: “Siamo gli specialisti delle focene”

Il weekend di Miami ha confermato un giro per tutte le Mercedes che non sono in diretta a Red Bull e Ferrari, e sarà difficile per la W13 recuperare il distacco con gli avversari. Toto Wolff, direttore del team Stella, ha parlato del fenomeno del “rimbalzo”, che può essere interpretato in diversi modi, come focena o bottoming, ma alla fine della bestia è un problema simile e che non perdere le prestazioni.

“Venerdì, con basso carico aerodinamico, sembrava che il porpoising fosse meno evidente rispetto al solito – Wolff ha deciso di farlo GPFAn. Poiché il grip della pista è aumentato, sabato è lo stato del vento e questo non è favorito. Se siamo specialisti del rimbalzo possiamo dividerlo in varie categorie, come fopoising e bottoming, offriamo la gamma completa, ma se fondamentalmente affronta questo problema, non ci assumiamo la responsabilità del togliercelo di dosso. A volte i dati non hanno coinciso con il feedback dei piloti, loro tra l’altro felto una vetura che non è per nulla comoda, piacevole e prevedibile da governare, ma i dati non show queste grande oscillazioni”.

Motorionline.com viene selezionato per il nuovo servizio Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
segui chi

Add Comment