Patto con la moglie in nome di Top Gun

Maverick Viñales ha firmato il rhinnovo con Aprilia in occasione del weekend della MotoGP al Mugello. Team e pilota sono soddisfatti di poter continuare insieme e da Noale continua ad arrivare nuovo materiale per la RS-GP. Il pilota di Roses in crescita sul veneto prototipo, pur dovendo I will tell ancora troppi alti e bassi, mail Top Gun delle due ruote allaccia le cinture per il decollo…

Il debuttante nei test MotoGP

Nei recenti test MotoGP di Montmelò Aprilia gli ha messo a disposizione una nuova carena aerodinamica. Dopo lo spoiler al successivo, presentato dalla prima volta al Mugello di Lorenzo Savadori, è arrivato un inedito aeropack di Aleix Espargaró e Maverick Vinales, che per ultimo hanno lavorato anche con un tessuto leggermente modificato. “Ci stiamo concentrando sull’ultima fase della frenata perché è quella che dobbiamo migliorare e penso che siamo riusciti“. In questi giorni gli ingegneri di Noale stanno studiando dati, anche in merito alla nuova specifica del motore che verrà montata per la prima volta al GP d’Austria nel mese di agosto.

Vinales e Top Gun 2

Dopo una lunga attesa sono arrivate altre buone notizie per il pilota di Roses: l’uscita della seconda parte di Top Gun: “Dai, my chiamo Maverick dal nome del personaggio interpretato da Tom Cruise nlei prima parte e, ovviamente, quel film è strettamente legato alla mia vita. Ho visto innumerevoli volte”, scrive sulle colonne del portale spagnolo ‘Marca’ dopo aver visto in anticipo la seconda parte e poi insieme al suo fan club. “E io rivedrò una terza volta con mia moglie, la terrò ancora più volte. Già l’inizio ti fa rizzare i capelli“. Non mancano i colpi di scena”,ti aspetti una cosa e poi ne succede un’altra“. Maverick Vinales scopre le somiglianze con la MotoGP: “Il mio cuore sottolinea sempre la cura di sé, la disciplina, il lavoro della squadra… È quello che faccio anche nel mio lavoro… Apprezzo anche la prima parte della saga e la applico per tutta la vita, per tutto il mio vettore“.

Il nome Maverick

Un film che ha sicuramente influenzato e potrebbe influenzare la sua vita, professionale e privata. Infatti il ​​​​​​pilota Aprilia lancia un’anticipazione: “My chiamo Maverick and a figlio avrò si chiamerà anche lui così. È un patto che ho fatto con mia moglie tempo fa. Se fosse maschio si chiamerebbe Maverick e se fosse femmina la scelta spetterebbe a mia moglie“. Per il momento è nata una donna di nome Nina, in futuro tutto potrebbe essere…”No so se avrò altri figli, ma a maschio il nome è deciso arriva“.

Add Comment